Condizioni di utilizzo

Termini e Condizioni Generali
Termini Generali e Condizioni di Vendita e Pagamento

1. Le nostre consegne e servizi hanno luogo esclusivamente sulla base delle Condizioni Generali e Condizioni di Vendita e Pagamento. Sono parte integrale di qualsivoglia contratto concordato con noi e verrano applicate anche per futuri contratti anche se non esplicitamente indicato.
2. Variazioni ai nostri Termini Generali e Condizioni di Vendita e Pagamento o Accordi Accessori da parte dei nostri dipendenti richiedono espressivamente il nostro consenso scritto per essere ritenuti validi. Qualsiasi modifica alla presente stipula del Paragrafo 2, Frase 1, deve essere emessa per iscritto.
3. Nel caso in cui le Condizioni di Acquisto e Pagamento dei nostri partner commerciali non corrispondano in termini di contenuto con i nostri Termini Generali e Condizioni di Vendita e Pagamento, le stesse verranno riconosciute legalmente obbligatorie nei nostri confronti solo se da noi ammesse in forma scritta al momento del contratto.

Offerte

1. Le nostre offerte sono soggette a cambiamento in qualsiasi momento, fatto salvo per la merce invenduta.
2. Consegne ed condizioni particolari concordati con i nostri rappresentanti di zona sono validi solo in presenza di conferma scritta da parte nostra.
3. Le informazioni contenute in brochure, pubblicità e volantini sono da considerarsi non vincolanti, incluse le informazioni sui prezzi.

Responsabilità sulla scelta del prodotto corretto

I nostri dipendenti sono autorizzati solo a fornire descrizioni dei prodotti disponibili per la vendita. La responsabilità della scelta del prodotto corretto ricade unicamente sull’Acquirente.

Consegna, Ritardo, Impossibilità

1. Il termine di consegna ha inizio dalla data indicata sulla conferma d’ordine, ma non prima dell’accettazione di tutti i termini contrattuali.Termina con la data di consegna, a meno che siano state concordate date fisse di consegna. Nel caso in cui l’Acquirente voglia modificare l’ordine, l’inizio del periodo di consegna è determinato dalla data di conferma della modifica. Sarà nostra cura fornire immediata conferma dell’ordine e delle relative modifiche intervenute.
2. Il Paragrafo 1 si applica agli intermediari a condizione che le date di consegna non siano vincolanti, a meno che la data sia garantita per iscritto sulla conferma d’ordine.
3. Nel caso in cui circostanze al di fuori del nostro controllo rendano difficile o impossibile l’espletamento del contratto, siamo autorizzati a rimandare in pieno o parzialmente il servizio per la durata del problema, o a recedere parzialmente o in toto dal contratto. Con circostanze fuori dal nostro controllo si include, in particolare, provvedimenti ufficiali, ritardi causati dal traffico, scioperi, mancanza di materia prima, materiali di consumo o componenti supplementari, ritardi da parte dei nostri fornitori, ecc. Nel caso in cui il termine di consegna vincolante subisca un ritardo di oltre tre settimane, l’Acquirente ha diritto di recessione dal contratto con disdetta entro le due settimane successive con lettera raccomandata.
4. Nel caso in cui la consegna subisca un ritardo a causa di un errore nostro, la proroga concessaci deve esserci comunicata per iscritto e deve equivalere a una settimana. Non sono amessi reclami per risarcimento danni. La proroga non viene applicata nel caso di garve negligenza da parte di un nostro dipendente.
5. Le stesse conseguenze legali di cui al Paragrafo 3 vengono applicate in caso di eventi al di fuori del nostro controllo.

Spedizione / scarico / accettazione della consegna

1. Le consegne sono a spese e rischio dell’Acquirente.
2. Le consegne vengono effettuate dal nostro stabilimento.
3. Il costo di accettazione della merce e spedizione in luogo diverso da quello di consegna dovrà essere coperto dall’Acquirente.
4. Il venditore è autorizzato a decidere il mezzo di trasporto e tragitto con esclusione di responsabilità.L’esclusione di responsabilità non verrà applicata nel caso in cui un nostro dipendente di livello superiore abbia commesso una grave negligenza.
5. Le spese di assicurazione sul trasporto saranno incluse solo su esplicita richiesta dell’Acquirente. Tali costi aggiuntivi sono a carico dell’Acquirente.
6. Si noti che la merce deve essere controllata immediatamente all’atto di consegna per verificare eventuali danni occorsi durante il trasporto; tali danni devono essere immediatamente riferiti al trasportatore/autista che ne è resonsabile.

Transferimento di rischio

Il rischio viene trasferito all’Acquirente nel momento in cui la merce lascia il magazzino, luogo di produzione o sede commerciale. Ciò si applica anche nel caso in cui venga concordata la consegna della merce via terra o con altri metodi di consegna e spedizione

Prezzi

1. I prezzi indicati sono netti e franco fabbrica.
2. L’IVA viene indicata separatamente in fattura ed è a carico dell’Acquirente.

Bolla di consegna

Le persone incaricate di firmare la bolla di consegna sono considerate autorizzate ad accettare la merce e a confermare ricezione della stessa tramite la firma apposta sulla bolla di consegna

Responsabilità per difetti

1. Il Venditore deve essere notificato di qualsiasi difetto. Autisti, installatori, tecnici d’officina e spedizionieri non sono autorizzati ad accettare reclami. I reclami devono essere sottoposti per iscritto. Reclami verbali o telefonici richiedono accettazone per iscritto per essere considerati validi.
2. Il Venditore deve essere immediatamente notificato di qualsiasi difetto evidente di qualità o quantità, come pure in caso di esplicite consegne errate.
3. Difetti che non siano immediatamente visibili come menzionato in precedenza e consegne errate non immediatamente rilevabili devono essere notificate non appena riscontrate e comunque non oltre un mese dopo la consegna. La merce è ritenuta conforme nel caso in cui l’eventuale reclamo non sia stato inoltrato nella forma corretta e nei tempi stabiliti. Le richieste sulla garanzia scadranno entro un mese dal rifiuto del reclamo da parte nostra.
4. I campioni verrano considerati validi a titolo di prova solo se prelevati in modo corretto e maneggiati proriamente in presenza di uno dei nostri rappresentanti. Inoltre, i reclami verranno presi in considerazione solo nel caso in cui la merce sia nelle stesse condizioni in cui si trovava al momento della consegna.
5. Nel caso di reclami legittimi, si procederà alla sosituzione del materiale fornito. In alternativa è previsto il rimborso a valore inferiore. I reclami per danni, di qualsiasi natura, verranno respinti

Responsabilità in caso di altri motivi

Sono esclusi altri reclami per danni contro di noi, i nostri dipendenti o i nostri rappresentanti, su qualsivoglia base legale, in particolare per negligenza legata a ritardi dovuti a negoziazioni contrattuali, violazione contrattuale e/o torto, a meno che tali ragioni si basino su negligenza intenzionale o colpa grave.

Pagamento

1. Il termine di pagamento delle nostre forniture è 14 giorni dalla data della fattura con contanti, bonifico bancario o assegno senza addebito di spese, o pagamento immediato alla consegna. Il termine di pagamento per il servizio di assistenza è entro 10 giorni, senza addebito di spese. Cambiali e assegni verranno considerati titoli di pagamento solo dopo essere stati incassati. In caso di mancato rispetto del termine di pagamento, il cliente verrà considerato insolvente senza preavviso. Verrà applicato sugli arretrati un interesse pari al 2% in aggiunta al tasso corrente della Banca Federale Tedesca. Ci riserviamo il diritto di rchiedere il pagamento anticipato per i clienti insolventi o che lo siano stati in precedenza.
2. In caso venga concordato il pagamento all’accettazone di un titolo, verrà addebitao al Cliente l’interesse di sconto. In caso di problematiche con assegni o cambiali, tutti i titoli in nostro possesso relativi al cliente, come pure titoli personali o su proprietà, saranno immediatamente esigibili senza opposizione,
3. Nel caso in cui, dopo l’accettazione dell’ordine, si venga a conoscenza di circostanze che mettano in dubbio la solvibilità dell’Acquirente, ci riterremo autorizzati a recedere dal contratto o a procedere alla consegna solo dopo aver ricevuto un pagamento anticipato o debite garanzie.
4. Ci riteniamo autorizzati a richiedere in qualsiasi momento il pagamento immediato o la presentazione di garanzie a copertura di merce già consegnata o a recedere dal contratto nel caso in cui la situazione finanziaria del cliente ci metta in condizioni di doverlo fare.

Facoltà di rifiuto, diritto di ritenzione, compensazione

1. Se l’Acquirente è un agente di commercio, non ha facoltà di rifiuto.
2. L’acquirente non ha diritto di ritenzione. Ciò non trova applicazione in transazioni commerciali con non-traders nel caso in cui la contestazione si riferisca allo stesso contratto.
3. L’acquirente può avvalersi del diritto di compensazione solo nel caso in cui la contestazione sia indiscussa o legalmente accertata.

Riserva di proprietà

1. Ci riserviamo il diritto di proprietà sulla merce fornita o soggetta a riserva sino al pagamento completo della fornitura, IVA inclusa, nonchè sino al compimento di tutte le richieste all’Acquirente al momento della consegna e oltre, e in caso di pagamento con assegno o cambiale, sino al ricevimento dell’ammontare confermato. Ciò si applica anche in caso in cui i reclami siano stati tenuti in considerazione nel conto aperto ed a saldo confermato.
2. Se la merce soggetta a riserva è installata su altre unità, o se è stata alterata o modificata con altre componenti non fornite da noi, acquisiremo la proprietà congiunta dell’intero articolo sino al valore relativo alla nostra merce come consegnata IVA inclusa.
3. Nel caso in cui la merce soggetta a riserva è stata trasformata da parte dell’Acquirente utilizzando componenti non di nostra fornitura, acquisiremo la proprietà congiunta del nuovo prodotto così ottenuto sino al volore relativo alla nostra merce come da noi consegnata, IVA inclusa.
4. Nel caso in cui l’acquirente venda la merce soggetta a riserva, si concorda espressamente che l’ammonare in sospeso risultante da tale vendita, iva inclusa, ci verrà corrisposto in pieno.
5. Nel caso in cui l’Aqcuirente venda la merce soggetta a riserva con altre componenti non fornite da noi, o la venda come un nuovo prodotto dopo una lavorazione, l’importo da riconoscerti sarà il solo valore della maerce come da noi consegnata, IVA inclusa.
6. Se all’Aqcuirente viene commissionato da terza parte di inglobare la merce soggetta a riserva in un macchinario, il credito risultante per la manodopera nei confronti di terzi dovrà essere trasferito a noi, nel caso in cui venga perpetrata una rivendicazione sulla merce soggetta a riserva (IVA inclusa)
7. Nel caso in cui l’importo a titolo di cauzione di garanzia versatoci risulti superiore del 10% rispetto al valore di tutta la merce consegnata, saremo obbligati a reintegrare lo stesso in modo idoneo.
8. L’Acquirente ha il diritto di rivendere la merce soggetta a riserva solo a condizione che il prezzo di acquisto/crediti da riscuotere per la manodopera siano trasferiti a noi, come stabilito nelle precedenti disposizioni. L’acquirente non ha diritto a nessuna altra disposizione, in particolare ad ulteriori trasferimenti di credito
9. Nel caso in cui le condizioni d’acquisto di una terza parte contenessero una restrizione sul diritto di trasferimento o nel caso in cui la terza parte effettuasse un’assegnazione del prezzo di acquisto basata sul proprio consenso, detto consenso deve esserci sottoposto per iscritto da parte della terza parte stessa prima di procedere alla consegna. Nel caso in cui il consenso vengo rifiutato, una volta consegnato l’ordine ci riserveremo irrevocabilmente il diritto di incassare il crediti ottenuti dalla rivendita della merce soggetta a riserva, iva inclusa, a nome e spese dell’Acquirente. Allo stesso tempo , l’Acquirente consegnerà alla terza parte un ordine di pagamento irrevocabile a nostro favore. Ci impegnamo ad esercitare detta autorità come da clausole 3 e 4 del paragrafo 11.
10. L’acquirente è obbligato, su nostra richiesta, ad informare la terza parte del trasferimento e a fornirci tutte le informazioni necessarie per far rispettare i nostri diritti e trasmetterci tutti i documenti del caso. Siamo autorizzati a richiedere in qualsiasi momento l’emissione di qualsiasi documento particolare utile al traferimento del diritto.
11. L’acquirente è autorizzato riscuotere i crediti a noi conferiti su base fiduciaria, purchè rispetti gli obblighi di pagamento nei nostri confronti. Il ricavo deve essere riscosso a rate ed immediatamento versato a noi. Nel caso di violazione delle obbligazioni, siamo autorizzati a proclamare il trasferimento alla terza parte contro presentazione dei relativi documenti da parte dell’Aqcuirente, ed incassare l’importo non ancora corrisposto a suo nome.
12. L’Acquirente è tenuto ad notificarci con effetto immediato in caso di accesso da parte di terzi, in particolare in caso di confisca della nostra proprietà soggetta a riserva.

Giurisdizione e Foro Competente

Il luogo di giurisdizione per entrambe le parti è il luogo della sede legale del fornitore. Il Foro Compotente per procedimenti legali a carico di assegni e insoluti è il luogo della sede legale del fornitore.

Invalidità di clausole singole

Nel caso in cui una singola clausola delle Condizioni di Utilizzo venisse ritenuta non valida, le restanti clausole rimarranno in corso di validità.